Sarnico Lovere Run

La “SARNICO LOVERE RUN” è una corsa unica nel suo genere perché si svolge sulla strada che costeggia il lago d’Iseo. Il tragitto è stato, infatti,  pensato per esaltare la bellezza degli scorci lacustri della sponda bergamasca, che si susseguono rapidamente, sottolineando colori, vegetazione e fauna.
Lo start della corsa è in piazza XX settembre a Sarnico, centro turistico che poggia all’estremità meridionale del lago, che ogni anno attira migliaia di appassionati di sport, natura e benessere.
Il percorso non presenta grande dislivello, è piuttosto pianeggiante; il primo paese che si incontra dopo Sarnico è Predore, da cui bene si può osservare la sponda opposta, quella bresciana, con l’approdo e il lungolago di Iseo.
Proseguendo la corsa, a catturare l’attenzione, anche Monte Isola, la più grande isola dei laghi europei che raggiunge i 600 m. di altitudine ed è caratterizzata da una vegetazione tipicamente mediterranea che si ritrova anche nei bei giardini delle due piccole isole (di proprietà privata) di Loreto e S.Paolo che la affiancano a Nord e a Sud.
La corsa attraversa l’abitato di Tavernola bergamasca e di Riva di Solto, uno dei borghi medievali meglio conservati del sebino.
Gli ultimi km, tra Castro e Lovere, stupiscono perché caratterizzati da grosse rocce a picco sul lago, capaci di ricordare i tipici scorci della costiera amalfitana.
L’arrivo è al porto turistico di Lovere, uno dei borghi più belli d’Italia capace di affascinare con i suoi stretti vicoli, le strade che si intrecciano all’interno, i magnifici palazzi e la sua piazza che ricorda un anfiteatro aperto sulla natura.
Il colore del lago, quello del cielo e delle montagne, la direzione del vento e l’increspatura delle acque, vi stupiranno, facendo del paesaggio offerto dalla Sarnico Lovere Run, un luogo quasi incantato per tutti i 26 km di gara.
Programma