Andy Warhol a Sarnico

Dal 4 maggio al 10 giugno 2018 la Pinacoteca Gianni Bellini di Sarnico ospita per la prima volta le opere del Maestro indiscusso della Pop Art: Andy Warhol.
Quadri d’epoca compresa tra il 1500 e il 1700 dialogano con i volti noti degli anni Sessanta, come le celebri Marylin Monroe e le icone dissacranti del consumismo americano, le rinomate Campbell’s Soup e la Absolut Wodka. Dietro la sua maschera trasgressiva e provocatoria si cela un uomo profondamente religioso dedito alla fede e alla preghiera; il suo lato spirituale, la sua religiosità cattolica si sono riflessi inevitabilmente sulla sua produzione artistica, persino su quei soggetti apparentemente dissacranti che l’hanno reso uno tra gli artisti più importanti e rivoluzionari dell’Arte del Novecento.

L’evento è organizzato e promosso da: Fondazione mazzoleni Onlus, Associazione Culturale Il Ponte e Comune di Sarnico.

Orari d’apertura:
Venerdì dalle 18.00 alle 22.00
Sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 22.00

Scarica la Locandina!